La rete QuadNet

Alternativa a ircDDB per sistemi Home Made

Forse non tutti sanno che esiste una rete chiamata QuadNet IRC Open Network, http://openquad.net/ parallela alla ircDDB ufficiale, che a differenza di quest'ultima permette il callsign routing a tutti gli utenti connessi, sia che si tratti di nominativi personali che di ponti ripetitori già esistenti o nominativi di sezione. Per gli utenti che utilizzano il software di Jonathan Naylor, ad esempio coloro che come me hanno realizzato ed usano un hotspot con nominativo personale, basterà abilitare sul gateway l'opzione ircddb e scegliere di loggarsi al server rr.openquad.net inserendo come nome utente il proprio nominativo usato per il nodo e lasciando vuoto il campo relativo alla password in quanto non necessaria per l'autenticazione. A questo punto sarà consentito il callsign routing con tutti gli utenti connessi alla rete QuadNet anche se non sarà comunque possibile verso i nominativi connessi alla ircDDB europea in quanto le due reti non sono interconnesse se non attraverso alcuni Xreflecors e la possibilità di creare apposite Starnet come ad esempio la QNET77 A utilizzata per raggiungere direttamente il XLX077 (XLX Refletctor del Gruppo Radio Firenze) modulo oppure la QNET77 C utile per connettersi sempre al XLX077 ma sul modulo riservato a QSO di test o altro. Entrambe le Starnet hanno un time out di 30 minuti, quindi le sessioni termineranno automaticamente in mancanza di utilizzo trascorso tale intervallo di tempo, oppure sarà possibile chiuderle anticipatamente tramite il comando QNET77 T per la prima e QNET77 W relativamente alla seconda.

Qui trovate la Dashboard della rete QuadNet:

http://openquad.net/node/5

 

IZ5CMC B dashboard

IZ5CMC B informazioni di sistema